La fine di novembre è stata molto frenetica, tre fiere una in fila all’altra hanno caratterizzato gli ultimi 15 giorni del mese.

Tutto è partito con Vinnatur Venezia il 13 e 14 novembre, la prima edizione nel centro storico di Venezia al Convento San Francesco alla Vigna. In poco tempo i biglietti sono andati esauriti e in entrambi i giorni c’è stato il pienone di persone. Non ho potuto partecipare di persona, ma mia sorella con la sua amica Giulia e Camilla, la nostra agente di Meteri in Veneto, hanno saputo dare lustro a tutti i nostri vini e al nostro territorio.

Mentre si svolgeva la manifestazione io son volato a Toronto per incontrare l’importatore dell’Ontario, trascorrere alcuni giorni con lui andando a conoscere clienti e partecipare a Raw Wine Toronto il 16 novembre. Un’altra manifestazione ben riuscita dove ho potuto conoscere alcuni ristoratori che già lavorano e bevono il nostro vino e allacciare rapporti con nuovi importatori di altre province canadesi.

Sono poi volato a Montreal dove il 19 e 20 novembre ho partecipato a Raw Wine Montreal con grande supporto del mio importatore, perché c’è stato un enorme afflusso di persone e da solo non sarei riuscito a mantenere il ritmo e a parlare con tutti. Ho trascorso alcuni giorni a Montreal tra degustazioni, cene, visite a clienti e un po’ di turismo sempre sotto alla neve.

Davide vignato in fiera Raw Wine a TorontoIl 22 son tornato in Italia e il 25 sono ripartito per Berlino per una nuova tappa di Raw Wine, che si è svolta il 27. A Berlino e in Germania non ho nessun importatore e son andato a questa manifestazione alla ricerca di questi collaboratori; qualche buon contatto l’ho avuto, ora non resta che svilupparlo. E’ sempre bello visitare e girare il mondo, è anche sempre molto impegnativo ma son contento per il tempo speso con tante persone e per tutti gli incontri fatti in questi 15 giorni.

L’ultima parte dell’anno resteremo a casa per lavorare in azienda al fine di preparare un 2023 al top e per condividere un po’ più di tempo in famiglia, che ce n’è sempre bisogno.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on skype
Share on telegram
Share on pinterest