I miei vini in vetrina nelle ultime fiere

Mese intenso quello appena trascorso per me e i miei vini, a spasso per l’Italia ad eventi e degustazioni. A Mantova, il 17 novembre, per l’Italia nel Bicchiere Day; a San Marino, il 19 e 20 novembre, per Sapori DiVINO – Tradizione, Territorio e Vini Naturali; infine a Piacenza, il 26 e 27 novembre, in occasione del Mercato dei Vini FIVI.
E’ una gioia poter valorizzare il mio lavoro e il mio territorio con l’obiettivo di farlo conoscere al mondo. Ogni volta, nuovi incontri o vecchi amici con cui chiacchierare per scambiare impressioni, spiegare alla tanta gente curiosa incontrata il motivo che ti spinge a fare il mio lavoro, il mio approccio in vigna e in cantina.
Tra i numerosi episodi, voglio condividere con voi il momento di soddisfazione che ho provato quando due produttori sono venuti a chiedermi come riesco a produrre vini così freschi, eleganti e fini senza aggiungere sostanze chimiche in lavorazione.
Ogni volta, la dimostrazione dell’apprezzamento dei miei vini, sia tra clienti che tra colleghi produttori, è motivo d’ orgoglio che mi spinge a continuare su questa strada, con la convinzione di aver ormai trovato il mio segno distintivo: riuscire a produrre dei vini con pochissima solforosa e nessun’altra sostanza chimica, ottenendo dei prodotti dall’estrema piacevolezza, eleganti, puliti, dritti, verticali, fini… mi sono spiegato?!?
Mi porto a casa un bel ricordo, caldo e positivo, da rifare assolutamente, forse potrei sbilanciarmi nel dire…. Ci vediamo a Roma in maggio!