Una perfetta vendemmia

I vini memorabili.

Anche quest’anno ho vissuto il tempo della vendemmia come un’occasione immancabile, ricca di tradizione e profumata di ottime uve.
È stata una vendemmia semplice e regolare, senza intoppi.
I miei mosti sono diventati vino grazie a lieviti autoctoni e non hanno avuto problemi nella fermentazione, concludendola in frutti deliziosi.
Il sole di settembre ha baciato le uve donandogli un colore dorato e maturandole nel migliore dei modi.
Le viti dei vigneti collinari, dove nascono i miei vini, avevano pochissimi grappoli d’uva per ogni ceppo a causa della tremenda grandinata dell’anno scorso, ma hanno resistito molto bene alla siccità.
I mosti e i primi vini sono molto profumati e caldi, la maturazione delle uve è stata ottima, con acidità e gradi zuccherini ben equilibrati.
È stata un’annata eccellente anche per quanto riguarda l’appassimento: grazie alla perfetta sanità delle uve, infatti, ho messo a dimora i frutti sia per il mio Recioto, sia per il Passito Rosso.
Dopo i primi mosti e questa annata, caratterizzata dagli impeccabili vini che ne nasceranno, sono convinto che la qualità della produzione 2015 sarà ricordata per molto tempo.

Siete tutti invitati nella mia azienda ad assaggiarli.

grapes-259863_640